Istituto Tecnico Economico

/Istituto Tecnico Economico
Istituto Tecnico Economico2018-11-26T12:52:48+00:00

Novità dall’a.s. 2019/2020 Nuova curvatura dell’indirizzo tecnico economico AFM 

MANAGEMENT DELLO SPORT

La crescita costante del settore sportivo in Italia richiede nuove figure professionali in grado di affiancare alla passione per lo sport le conoscenze tecniche e manageriali necessarie per lo sviluppo delle attività imprenditoriali ad esso collegate. La figura del manager sportivo, richiesta da aziende private che si occupano della produzione, commercializzazione e della distribuzione di prodotti sportivi e da agenzie di comunicazione che organizzano eventi e campagne promozionali, è a tutti gli effetti una realtà professionale presente sia nelle grandi organizzazioni che in un numero sempre maggiore di federazioni, club, associazioni e impianti sportivi.
L’evoluzione in atto nel settore sportivo, favorendo un corposo movimento di capitali, necessita di un numero sempre più cospicuo di manager con competenze specifiche nell’ambito dello sport.
La specializzazione in “Management dello Sport” ha le seguenti finalità:

  • formare un manager sportivo con competenze professionali mirate in particolare alla gestione delle imprese sportive: federazioni, leghe, associazioni, enti di promozione sportiva;
  • preparare una figura professionale completa, capace di programmare e coordinare tutte le fasi gestionali, dalla verifica delle attività economico-aziendali al controllo delle procedure giuridico-istituzionali, dall’organizzazione di eventi e manifestazioni sportive alla gestione dei rapporti con enti, istituzioni e pubbliche amministrazioni, dalla direzione di strutture e impianti al coordinamento di attività promozionali.

Alla fine di questo corso di studi gli alunni conseguiranno:

  • il diploma in AFM
  • l’attestato di “Project leader” rilasciato dalla scuola con l’indicazione delle ulteriori competenze manageriali sportive acquisite
  • il brevetto di primo soccorso

SBOCCHI UNIVERSITARI E PROFESSIONALI

Questa particolare curvatura dell’indirizzo tecnico economico AFM vuole rispondere inoltre a esigenze e richieste che provengono dal territorio, poiché tanti sono i giovani e le famiglie che vorrebbero trovare una soluzione efficace per la loro formazione, unendo a quella generale una preparazione specifica nel settore sportivo.

Il Piano di Studi prevede tutte le discipline dell’indirizzo AFM, rimodulando il quadro orario attraverso l’utilizzo della quota del 20% di flessibilità prevista nell’ambito dell’autonomia scolastica. Ogni singola disciplina all’interno della propria programmazione inserirà appositi moduli di carattere tecnico-sportivo.

Saranno inoltre previsti interventi di approfondimento delle diverse discipline sportive con esperti del mondo dello sport, organizzazione di settimane bianche e settimane verdi, stage di Alternanza S/L nelle strutture sportive del territorio, grazie anche alla collaborazione con le società sportive locali, agonistiche e amatoriali, collegate con le Federazioni Nazionali.

  • organizzatore e coordinatore di eventi sportivi agonistici e amatoriali in strutture pubbliche e private
  • consulente di società ed organizzazioni sportive, dirigente, gestore di palestre e centri sportivi pubblici e privati
  • operatore nella comunicazione e nella gestione dell’informazione sportiva in collaborazione con aziende pubbliche e private, con compiti amministrativi,
    contabili, fiscali,di marketing e di informatica
  • collaboratore esterno presso società sportive pubbliche e private, CONI, FSN, aziende specializzate nel marketing sportivo
  • giornalista con particolare riferimento al settore sportivo
  • libera professione
  • accesso a tutte le facoltà Universitarie
  • concorsi militari

AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING

Biennio comune

Discipline caratterizzanti:

  • diritto ed economia
  • economia aziendale
  • economia politica
  • diritto

Sono stati attivati percorsi di potenziamento curriculare ed extra-curriculare di economia aziendale attraverso il progetto di E-Commerce e l’utilizzo di software specifici di contabilità elettronica.
È previsto l’insegnamento in lingua straniera (CLIL) di una disciplina dell’area di indirizzo e/o professionalizzante.

Articolazioni successive al biennio comune AFM

1. AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING (AFM)

Articolazione indirizzata a chi intende svolgere attività di marketing ed orientarsi tra le tendenze dei mercati locali, nazionali e globali, inserendosi nel settore aziendale e nel mercato dei prodotti assicurativo-finanziari.

2. RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING (RIM)

L’articolazione RIM indirizza sia all’ambito della comunicazione aziendale, con lo studio di tre lingue straniere e appropriati strumenti tecnologici, sia alla gestione dei rapporti aziendali nazionali e internazionali riguardanti differenti realtà geo-politiche e vari contesti lavorativi.

3. SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI (SIA)

L’articolazione SIA indirizza sia all’ambito della gestione del sistema informativo aziendale sia alla valutazione, alla scelta e all’adattamento di software applicativi, attraverso nuove procedure quali il sistema di archiviazione, l’organizzazione della comunicazione in rete e la sicurezza informatica.

SBOCCHI UNIVERSITARI E PROFESSIONALI

  • iscrizione a tutte le facoltà universitarie
  • operatore amministrativo presso uffici pubblici e privati
  • analisti di conti e di bilancio / revisore aziendale
  • consulente del lavoro / promotore finanziario
  • libera professione (consulente aziendale)
  • iscrizione a tutte le facoltà universitarie
  • operatore amministrativo presso uffici pubblici e privati
  • analisti di conti e di bilancio / revisore aziendale
  • consulente del lavoro / promotore finanziario
  • libera professione (consulente aziendale)
  • iscrizione a tutte le facoltà universitarie
  • corsi di accesso all’albo delle professioni tecniche
  • tecnico degli scambi con l’estero
  • operatore telemarketing nei rapporti con l’estero
  • assistente marketing